5 / 6 / 7 / 8

settembre

FERMENTINFESTA Montalcino - Festival di Formazione Teatrale, Musica, Arte, Territorio
direttore artistico: Manfredi Rutelli

Programma

 

GIovEDì 5

18.30 / Piazza del Popolo
Parata musicale di apertura del Festival

con la MagicaBoola Brass Band

21.30 / Teatro degli Astrusi
MAESTRO! memorie di un guitto

di e con Stefano De Luca
assistente alla regia Linda Riccardi
Produzione ATIR Teatro Ringhiera
in collaborazione con Piccolo Teatro di Milano

vENERDì 6

17.30 / Palazzo Comunale Storico
Vernissage mostra FUTURO PRIMITIVO

espongono gli artisti Luca Grechi, Antonio Barbieri
A cura di Stefania Sagliocco
In collaborazione con Galleria La Linea

18.30 / Chiostro del Museo Civico e Diocesano
Il teatro degli Uomini Integri

Storia di dieci anni di Accademia teatrale in Burkina Faso
conversazione con Luca Fusi, Direttore didattico del Centre de Formation et de Recherche en Arts Vivants (CFRAV)
di Ouagadougou - Burkina Faso

21.30 / Teatro degli Astrusi
Carrozzeria Orfeo presenta
"Rosticceria gabbiano"

Dimostrazione aperta del Laboratorio Residenziale
condotto da Gabriele Di Luca e Massimiliano Setti

23.00 / Teatro AstrusiOff
DECAMERON, storie d’amore d’inganno e d’ingegno

Tre novelle riadattate e interpretate da Silvia Frasson

 

sabato 7

12.00 / Giardini di Piazza Cavour
Presentazione del libro
BISESTO Sette canzoni per la morte

con l'autore Andrea Vismara

15.30 / Giardini di Piazza Cavour
Presentazione del libro
I miei anni con il Maestro Orazio Costa

con l'autore Gianluca Brundo - Storie di grandi Attori!

18.30 / Chiostro del Museo Civico e Diocesano
Maturare verso l’infanzia

conversazione con Alessandro Serra, Regista PREMIO UBU 2017, Spettacolo dell’anno; PREMIO ANCT 2017, Associazione Nazionale dei Critici di Teatro

21.30 / Teatro degli Astrusi
FERMENTINSCENA e SPDA presentano
La drammaturgia dell’attore

Dimostrazione aperta del Laboratorio Residenziale
condotto da Francis Pardeilhan e Manfredi Rutelli

23.00 / Wine Bar Alle Logge di Piazza
GHIACCIOLI & BRANZINI Dj-Set

DoMENICa 8

12.00 / Giardini di Piazza Cavour
Presentazione del libro
MADRI. Sulle orme del pittore Pietro da Talada lungo l’Appennino Tosco-Emiliano

con l'autore Oreste Verrini

15.30 / Palazzo Storico Comunale - Sala Consiliare
Consegna del PREMIO CITTÀ DI MONTALCINO
per la Critica d’Arte

Premio rivolto a giornalisti e critici che nel tempo hanno scritto e seguito le iniziative culturali del territorio.

17.00 / Cortile Castello di Torrenieri
RACCONTO, QUINDI ESISTO

Dimostrazione di Lavoro degli allievi del Laboratorio
di narrazione
condotto da Silvia Frasson
in collaborazione con Scarpe Diem

18.30 / Chiostro del Museo Civico e Diocesano
In viaggio verso la semplicità

conversazione con Francesco Acquaroli,
attore di teatro, cinema e televisione

21.30 / Spazio OCRA di Sant'Agostino
FERMENTINSCENA e SPDA presentano
CUORI IN TRAPPOLA

da LE SERVE/ALTA SORVEGLIANZA
Dimostrazione Aperta del Laboratorio Residenziale

condotto da Stefano De Luca

23.00 / Wine Bar Alle Logge di Piazza
FESTA DI CHIUSURA: GARRY LEAVEN DJ-Set

 

FESTIval

 

FerMenti sono quelle realtà teatrali, quelle scuole e centri di formazione, quegli artisti, quei formatori, quei pionieri, che sviluppano e trasformano la comunicazione teatrale.

FerMenti sono quei produttori di energia culturale in grado di alimentare un’intera collettività, aperti ad esplorare nuove idee artistiche in un dialogo continuo con il pubblico.

Il Festival è l’occasione di scambio e relazione, di confronto e scontro, di tumulto e fermento
creativo e realizzazione concreta di opera d’arte da mostrare. Attori, registi, scrittori, ballerini, musicisti, poeti, artisti dal vivo e videomaker. Il fermento di una vasca in ebollizione, dentro cui invitiamo artisti e pubblico ad immergersi per quattro giorni e scatenare reazioni, idee, che diano slancio e dinamismo al sapere collettivo e mettano radici per consolidarsi nel tempo.

In poche parole FerMENTInFesta Montalcino, festival della formazione teatrale, musica, arte e territorio. Azioni di cultura permanente in continua contaminazione attraverso esperienze internazionali didattiche e produttive.

Fermentinscena
Laboratorio Fermentinscena

Futuro primitivo

Mostra di arte contemporanea
Palazzo Storico Comunale Montalcino
06/09/19 - 20/09/19

espongono gli artisti Luca Grechi, Antonio Barbieri
a cura di: Stefania Sagliocco
in collaborazione con: Galleria La Linea

La mostra affronta un viaggio introspettivo all’interno dell’ESSERE UMANO.
E’ una narrazione degli aspetti emotivi dell’esistenza umana, cosi’ come delle alterne vicende della storia del pensiero filosofico occidentale.

L' uomo dell’antichità è dapprima SERVO di una Natura ( o Essenza Divina ) che tutto dispone, e alle cui regole e’ tenuto a soggiacere con il capo chino, con terrore e reverenziale e superstizione.
A questo individuo, si sostituisce poi l’uomo del presente, che si trasforma in presuntuoso PADRONE della realtà’, con l’affermarsi e il trionfo dell’autocrazia della ragione.
In questa duale tensione, che sempre induce in errore il nostro essere-umano-emotivo, unica via salvifica e’ rappresentata dalla contemplazione del bello. Un futuro primitivo di armonia e bellezza alla quale abbandonarsi.
L’estasi che si sperimenta nel placido godimento dell’estetica e della fenomenologia naturale, induce l’uomo ad una liberazione quasi stoica dal bisogno di controllo che per secoli gli ha provocato frustrazione, paura e turbamenti. 
NĖ DAVVERO SERVI, NĖ DAVVERO PADRONI… MA PIUTTOSTO... LIBERI DI GODERE IL BELLO.

Mostra Futuro Primitivo

Location

 

Seguici su

Comune di Montalcino
Destinazione Montalcino
Fondazione Monte dei Paschi di Siena
Siena indivenire
CESSCALC
Fermentinscena montalcino teatro
Lst Teatro
Pro Loco Montalcino
OCRA Montalcino
Scuola permanente dell'Abitare
Galleria La Linea - Arte Contemporanea Montalcino
The B-Side Eventi
Scarpe Diem